Cannes

Cannes è sinonimo di lusso, eleganza e fascino. Tra le città più importanti della Costa Azzurra. Una città di gran classe meta ogni anno di VIP che arrivano da ogni angolo del mondo, imprenditori e persone di alto rango sociale.

Qui troverai hotel di lusso che sono stati realizzati direttamente all’interno di dimore storiche. Ognuno con la sua spiaggia privata, ognuno con parcheggiate davanti bellissime limousine.

Troverai super yachts che navigano sulle tranquille e cristalline acque. Troverai, infine, una fila infinita di ristoranti di alto livello che offrono il meglio della tradizione gastronomica locale.

La città vanta ben 9 km di costa con spiagge meravigliose e un mare cristallino capace di far venire subito la voglia di gettarsi in acqua per un bel bagno. Il lungomare, la famosa Croisette, è senza dubbio uno dei più belli al mondo.

Non si possono ovviamente dimenticare il casinò, le sue discoteche ed i fiumi di champagne che ogni sera vengono consumati nei locali della zona. Per una vita notturna che è senza dubbio la più rinomata di tutta la Costa Azzurra.

Cosa vedere a Cannes

La Promenade de la Croisette

La Promenade de la Croisette

La Promenade de la Croisette di Cannes è una lunga passeggiata fiancheggiata da palme e pini. Una separazione tanto naturale quanto sofisticata tra la spiaggia e la città.

L’origine del nome proviene da una parola provenzale “crouseto” che significa “piccola croce” o “crocetta”.

Un’antica torre di guardia, situata alla fine della strada, ricorda le avventure dei pellegrini che di qui si imbarcavano per le isole dei Monaci di Lérins, attratti dalla loro aurea di santità.

Nel 1853, il comune di Cannes chiede e ottiene la concessione dallo stato della litoranea, la vecchia strada reale allora abbandonata, per costruirci una passeggiata pubblica. Con riluttanza iniziale, i residenti acconsentono alla partecipazione economica per la costruzione di una strada larga 5 metri. Dal ruscello du Foux  fino alla punta Croisette.

Pochi anni dopo la strada di campagna diventa passo carrabile. Una miglioria necessaria allo sviluppo turistico. Scoperta nel 1834 dall’Aristocratico Londinese Lord Brougham, la passeggiata diventa famosa in tutta Londra e ambita dall’aristocrazia di tutto il mondo.

Passeranno pochi anni e, grazie all’influenza di Lord Brougham, la ferrovia arriverà fino a Cannes nel 1866. Fino al 1960, la Croisette conserverà più o meno la stessa configurazione iniziale.

Poi, per espandere la carreggiata al fine di permettere la circolazione su due corsie, preservando le spiagge ed i parchi, sono state create spiagge artificiali che saranno di seguito ingrandite e delle aperture a sbalzo consentiranno la costruzione di una via pedonale e di altre spiagge e ristoranti.

Dove un tempo sorgevano semplici capanne oggi troviamo sontuosi palazzi e lussuose residenze.

Con più di 3 km di lunghezza, la Croisette propone una passeggiata variegata. Grandi alberghi, casinò, negozi di lusso, spiagge di sabbia fine, un roseto, il porto “Canto” e giardini ombreggiati.

Festival di Cannes

Festival di Cannes

Il Festival di Cannes si tiene ogni anno nel mese di maggio presso il “Palais des Festivales” sulla Croisette. E, a differenza di quanto si possa pensare, non è riservato esclusivamente ai personaggi del mondo dello spettacolo. Infatti, i biglietti si possono acquistare all’inizio dell’anno per accedere ad una delle tre sale dove trasmettono i film in gara.

Poiché garantisce una formidabile copertura da parte dei media, al Festival garantiscono la loro presenza molte star del cinema. Che si mostrano alla passerella dell’ingresso nella sala delle proiezioni, chiamata “Montée des Marches”.

Molti produttori scelgono questa occasione per lanciare le loro ultime realizzazioni cinematografiche e per vendere i diritti a distributori che vengono da tutto il mondo.

Se ti trovi in zona, non puoi perderti il Festival di Cannes. Anche senza biglietto d’ingresso, per strada si incontrano personaggi famosi e l’ambiente in generale è molto cool!

Il Festival di Cannes rappresenta nel mondo il cinema d’autore. È uno dei festival più influenti e mediatici, malgrado gli immancabili scandali che riempiono le pagine dei giornali di gossip.

Ci sono molti eventi che fanno da contorno al Festival di Cannes: concerti, cinema sulla spiaggia e, ovviamente, il bel tempo del mese di maggio.

Île Saint-Honorat

Île Saint-Honorat

Île Saint-Honorat (in italiano Isola di Saint’Onorato) è posizionata proprio di fronte Cannes a Cannes, immersa nel verde. È un luogo fresco e silenzioso bagnato da fantastiche acque color turchese.

Da 16 secoli, l’isola ospita i monaci dell’Abbazia di Lerins che vivono al ritmo della vita monastica e comunitaria. Nel rispetto delle regole di San Benedetto fatta di preghiera e di lavoro (ora et labora).

Il tragitto in barca, 15 minuti di mare e sole, è splendido. Si vede tutta la costa di Cannes, le spiagge, il palazzo dei festival e dei congressi ed i bellissimi alberghi che costeggiano il lungomare.

La barca si prende dal porto di Cannes, banchina “Quai Laubeuf” dove si può tranquillamente lasciare la macchina nell’adiacente parcheggio (a pagamento).

Sull’isola ci sono diversi vigneti ancestrali coltivati dai monaci dell’Abbazia, numerose cappelle in pietra, la torre fortificata del monastero e l’abbazia di Lerins. Molto particolare l’impatto che si ha entrando nella torre fortificata.

All’interno sono presenti i resti di un chiostro e di una piccola cappella. Qui i monaci venivano a rifugiarsi in caso di attacco, non rinunciando comunque ai loro momenti di preghiera.

Situati nella parte centrale dell’isola, i vigneti di 8 ettari producono 6 tipi diversi di uva: Clairette, Chardonnay, Vermentino, Syrah, Mourvèdre e Pinot nero.

L’ingresso ai vigneti è vietato al pubblico. Ma il vino prodotto dai monaci è acquistabile presso lo shop situato a fianco all’Abbazia. Il più economico è il Rosé (Vin de Pays), a seguire dei rossi più corposi (e costosi).

L’isola di Saint Honorat è lunga 1,5 km, larga 400 metri per 40 ettari di terra. Una volta terminata la visita dell’isola, ci si può fermare in una delle piccole insenature per un bel bagno rinfrescante e un po’ di tintarella.

Per il pranzo è possibile fermarsi all’ombra di un albero per un picnic oppure approfittare del bar o del ristorante presenti sull’isola, a due passi dall’approdo della barca. Un’escursione da fare da soli, con gli amici o in famiglia, ma da fare almeno una volta nella vita.

Per rispetto dei monaci che vivono sull’isola da 16 secoli, è richiesto un abbigliamento sobrio, è vietato fumare e gli animali vanno tenuti al guinzaglio.

Vita notturna a Cannes

Vita notturna a Cannes

La vita notturna a Cannes è  di certo una delle più glamour e ricercate della Costa Azzurra. Grazie al famoso festival del cinema, ai super-yacht scintillanti ed ai grandi alberghi che dominano la Croisette, con le sue caratteristiche palme che fiancheggiano la passeggiata. In effetti, la città di Cannes non dorme mai, c’è sempre qualcosa da fare anche alle cinque del mattino.

Le cose da fare di notte sono davvero tante in questa città. Che si sia alla ricerca di un piano bar alla moda, di una discoteca esclusiva o di un più semplice pub dall’atmosfera rilassata. Passeggiando per Cannes si ha spesso la possibilità di incrociare un VIP mentre fa shopping o in procinto di salire sul suo yacht di lusso.

Per uscire di sera a Cannes, la città offre una vasta gamma di posti alla moda, ristoranti prestigiosi con vista sul mare, night club e bar più intimi. La vita notturna a Cannes soddisfa tutti i gusti e tutti i budget.

Tramonto e prima serata a Cannes

Per iniziare la serata, perché non godersi il tramonto con un cocktail in uno dei beach club più sofisticati di Cannes, il Plage 45. Dove si possono ascoltare le ultime hit, ideali per dare la giusta carica per una notte piena di vita.

Se si è amanti del bizzarro ma elegante, allora il locale giusto è il Brown Sugar, un piccolo bar dalle pareti adornate da antichi strumenti musicali, lampade e persino vecchie biciclette.

Vita notturna a Cannes

Una delle migliori discoteche di Cannes è sicuramente il Charly’s. Un tempo luogo in cui gli agricoltori tenevano le loro pecore, oggi è un night sofisticato ma molto divertente. Un’istituzione a Cannes anche grazie ai migliori DJ che propongono pezzi da discoteca molto classici e facilmente ballabili.

Se si è alla ricerca di musica dal vivo e tanto divertimento, allora il Sun 7 è il luogo adatto, luogo di incontro per giovani spensierati per un cocktail e tante risate.

Per gli amanti del gioco, a Cannes si trovano ben 3 casinò, ma solo il Palm Beach dispone di una bellissima terrazza che affaccia sul Mediterraneo che d’estate si trasforma in un lussuoso beach club.

Per una vita ancora più mondana, bisogna andare alla discoteca Baoli. Dove si balla sotto le stelle con i DJ più famosi e ci si rilassa sui lussuosi lettini posti sulla spiaggia. L’ingresso è gratuito ma i prezzi delle consumazioni sono al quanto elevati ma resta comunque un’esperienza da fare se si vuole vivere appieno il fascino chic della Costa Azzurra.

Il locale gay-friendly per eccellenza è il The Night, dove vengono spesso organizzate serate a tema. Questo è un posto in cui accadono cose folli, divertimento assicurato!

Eventi invernali a Cannes

Al contrario di quanto si possa pensare, anche d’inverno Cannes è molto attiva, anche la sera. La stagione del Palais des Festival comincia a Novembre e dura fino ad aprile. Con una ricca programmazione di concerti rock, balletti, spettaccoli di magia e opere teatrali.

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti