Due posti da visitare durante un viaggio in Costa azzurra sono il Castello e Villaggio Medievale a Roquebrune-Cap-Martin. Un bellissimo borgo medioevale della Costa Azzurra arroccato su un monte a due passi dal Principato di Monaco.

Il piccolo borgo è caratteristico per le sue stette stradine buie, le scale e i passaggi che più che provenzali hanno un aspetto un po’ sinistro, sopratutto la rue Moncollet, caratterizzata da portici e scalinate ricavate nella roccia.

Il Castello costruito nel 970 da Conrad I°, Conte di Ventimiglia, per difendere la frontiera ovest del suo dominio feudale e per prevenire offensive terrestri e marittime, da parte delle orde saracene che si aggiravano in zona.

La fortezza allora conteneva l’intero villaggio poi, nel XV° secolo, Grimaldi aumentò ancora di più la potenza militare.

Venduto come bene nazionale nel 1808 a 5 cittadini di Roccabruna, fu rivenduto nel 1911 ad un ricco turista britannico, Sir William Ingram. Nel 1921, quest’ultimo donò il castello alla città.

Le stradine, piene di carattere, dove è possibile passeggiare, hanno le caratteristiche tipiche di un borgo medievale.

 

Orari di apertura

  • Dal 1 Ottobre al 31 Gennaio: dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:00.
  • Dal 1 Febbraio al 31 Maggio: dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00.
  • Dal 1 Giugno al 30 Settembre: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:00
  • Chiuso il 1 Maggio, il 1 e l’11 Novembre, il 25 Dicembre, il 1 Gennaio e tutti i Venerdì tra il 1 Novembre ed il 31 Gennaio.

Tariffe

  • Adulti: € 5,00.
  • Senior e gruppi di più di 10 persone: € 4,00.
  • Bambini e studenti: € 3,00.

Audioguide gratis per le visite in Francese, Inglese, Italiano e Tedesco.

Castello e Villaggio Medievale a Roquebrune-Cap-Martin

2-32 Rue Montcollet, 06190 Roquebrune-Cap-Martin, Francia